Orgasmi asciutti: cosa sono e come trattarli nel giusto modo

orgasmi-asciutti-foto-ragazzo

Orgasmi asciutti: quando l’eiaculazione non avviene in modo normale.

Durante l’orgasmo escono solo poche gocce di sperma e il liquido seminale è per lo più liquido. Quando tale fenomeno degli orgasmi asciutti si verifica, desta non poche preoccupazioni in chi ne fa l’esperienza.

Se hai fatto anche tu l’esperienza degli orgasmi asciutti c’è qualcosa che devi sapere subito che ti farà riflettere. Quando si hanno degli orgasmi asciutti o esce poco sperma è il momento di mettersi in allerta.

Dicasi orgasmo asciutto gli orgasmi nei quali fuoriesce pochissimo sperma che possono essere trovare cause sia di tipo psicologico che fisiologico e a volte rappresentare la spia di patologie alla prostata o ai testicoli ben più serie.

Orgasmi asciutti causati dalla psiche: approfondimento

Quando circola poco testosterone e non si raggiunge una forte eccitazione sessuale forzando il pene a raggiungere l’orgasmo in tempi brevi può presentarsi l’orgasmo asciutto o l’eiaculazione inversa.

Tale fenomeno non deve destare eccessiva  preoccupazione quando si sono superati i 40 anni. Se però gli orgasmi asciutti prodotti da un pene di piccole dimensioni si presentano in soggetti di giovane età, allora è consigliabile effettuare un controllo dallo specialista.

Quando esce poco liquido seminale significa che non si è dato il tempo ai testicoli di rigenerare sufficiente spermatozoi.

Orgasmi asciutti a causa di patologie serie

L’atrofia prostatica benigna può dare esito all’orgasmo senza sperma, cosi come disfunzioni ghiandolari ai testicoli. Chi ha superato i 46 anni dovrebbe eseguire esami alla prostata annualmente.

Tuttavia lo stress e il consumare un rapporto sessuale velocemente possono determinare tale fenomeno anche in persone sanissima. Tra i rimedi all’orgasmo asciutto che spiccano facendola da padrona troviamo l’assunzione di particolari integratori naturali tra i quali volume 500 un vero elisir in grado di triplicare sin da subito la produzione di liquido seminale.